Percorsi di coaching: 4 buoni motivi per preferirli alla formazione

percorsi di coaching

I percorsi di coaching (individuale ed aziendale) hanno ormai sostituito completamente la nostra offerta formativa.

Abbiamo deciso di puntare forte sulla personalizzazione del percorso di crescita professionale a scapito della formazione, anche specialistica e di qualità, per diversi motivi che qui vogliamo condividere.

La personalizzazione è sempre meglio della standardizzazione (se parliamo di crescita professionale)

Dai film alle playlist musicali, al carrello degli acquisti online, siamo abituati a fornitori che personalizzano ciò che ci offrono in base ai nostri gusti, antipatie e comportamenti passati. 

Una taglia unica non è più di moda nel mondo dei consumatori, quindi perché il nostro apprendimento dovrebbe adottare un approccio fisso? 

La differenza è tutta qui: un percorso di coaching è sempre costruito su misura per ogni singolo partecipante, mentre un evento formativo è standard per tutti .

I percorsi di coaching sono sempre personalizzati (altrimenti diventa formazione)

La personalizzazione caratteristica dei percorsi di coaching crea un migliore coinvolgimento dei partecipanti, riduce i tempi di seduta (risparmiando anche denaro per le organizzazioni) e migliora le prestazioni.

Detto così non ci sarebbe neppure da aggiungere nulla, ma le convenzioni radicate nel tempo sono difficili da soppiantare. 

Qui esploreremo quattro vantaggi chiave dei percorsi di coaching per i tuoi collaboratori e la tua azienda.  

I vantaggi della personalizzazione tipica dei nostri percorsi di Coaching 

L’obiettivo di ogni richiesta di apprendimento è sempre quello di migliorare le prestazioni dei dipendenti e dell’organizzazione, ma se potessi ridurre allo stesso tempo anche il tempo di seduta, ovvero il tempo in cui un collaboratore è in formazione – e non sul posto di lavoro – a parità di crescita ottenuta? 

I nostri percorsi di coaching consentono di creare esperienze di apprendimento facilmente implementabili, scalabili e contestualizzate per qualsiasi scenario di forza lavoro, con quattro vantaggi chiave: 

1. Risparmia tempo 

Il Coaching riduce il tempo che un collaboratore trascorre nella formazione rimuovendo i contenuti non pertinenti. 

Quando i dipendenti trascorrono meno tempo a esaminare contenuti che già conoscono, aumentiamo la loro velocità verso la competenza e riduciamo i tempi di formazione e i costi associati. 

Parliamo, per piani formativi aziendali, di parecchie ore risparmiate. 

2. Il Coaching aumenta il coinvolgimento 

L’esperienza nella formazione e nel coaching di tanti anni ci porta ad assicurarvi che è molto più probabile che un collaboratore interagisca e ricordi contenuti che prendono di mira il suo ruolo attuale, i suoi progetti o la sua area di lavoro. 

Quando le informazioni sono pertinenti e utili, il partecipante presta attenzione e interagisca con l’esperienza offerta. 

Usando un modo di dire, allora se il contenuto è il re, il contesto è il castello e se non è rilevante per chi segue un percorso formativo e per il suo lavoro, allora potrebbe non impegnarsi e l’opportunità di imparare sarà sprecata. 

3. Il coaching aumenta la motivazione 

Oltre al coinvolgimento, come logica e naturale conseguenza, un collaboratore maggiormente coinvolto sarà anche più motivato, poiché può collegare l’apprendimento alle proprie esperienze. 

Possiamo aumentare ulteriormente la motivazione riconoscendo il fatto che a tutti piace imparare in modo diverso. Buoni percorsi di coaching forniscono opzioni, questo consente ai partecipanti di essere coinvolti attivamente nel processo di apprendimento e sviluppo, rimuovendo le barriere alla formazione e aumentando la motivazione. 

4. Con il coaching migliora la conservazione delle conoscenze apprese

Abbiamo visto che il contenuto presentato in un contesto rilevante migliora la motivazione ed il coinvolgimento del collaboratore. 

I dati del mercato americano, dove il coaching è di uso comune da anni, parlano di un 20% di conservazione per la formazione contro un 80% per chi ha seguito un percorso di coaching.

Migliora anche il ricordo e la conservazione di queste conoscenze nel tempo. Ciò è reso possibile perché il contesto rende più facile per i partecipanti tracciare connessioni mentali, approfondire la loro comprensione e trasferire le conoscenze al lavoro, dove conta davvero. 

Cambia il modello formativo della tua azienda

Quindi, come puoi vedere, questi quattro vantaggi determinano i migliori risultati per la tua azienda, creando un apprendimento efficace, efficiente, pertinente e agile.

 Allora perché le organizzazioni non hanno abbracciato l’apprendimento personalizzato in modo più ampio?

Uno dei motivi principali è che tendiamo a concentrarci sui contenuti e non sugli utenti. 

La personalizzazione richiede un obiettivo prioritario per l’utente per la progettazione dell’apprendimento e, una volta che abbiamo compreso i nostri studenti, ci sono una serie di approcci per creare un eccellente percorso di coaching. 

Vuoi saperne di più sui percorsi di coaching? 

Abbiamo approcci chiave per i singoli, che abbiamo inserito nel Career Coaching, e per le aziende con la proposta di coaching aziendale. Per approfondire  scarica semplicemente la guida  per scoprire una parte di questo approccio e capire come puoi usarlo per rendere il tuo programma di apprendimento più efficace ed efficiente.

Se desideri fare un brainstorming su come possiamo supportare te e la tua attività, contattaci oggi stesso. 

Condividi:

LinkedIn
Facebook
Twitter
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La prestazione è partecipazione
Un testo indispensabile per la gestione delle risorse umane
Manuale per il colloquio di selezione
Un volume irrinunciabile per candidati e recruiters in formazione

I più letti

Cerchiamo Talenti

SommarioRicerca e Selezione di Personale qualificato:attrarre e trattenere persone motivate e competenti è essenziale per il successo di ogni azienda.Oggi assume un valore strategico la

Leggi l'articolo »

Consulenza

SommarioCosa significa Consulenza?Qual è il bene più importante che va organizzato?Questo è ciò in cui crediamo: consulenza come una risorsa che si aggiunge temporaneamente al team aziendale e

Leggi l'articolo »

Consulenza Aziendale

La consulenza aziendale Risolta: prima che un grande intervento è un intervento davvero grande! Risolta è in grado di eseguire interventi qualitativamente comparabili a quelli

Leggi l'articolo »

Categorie